top of page

CONVOCAZIONE DEL IV CONGRESSO NAZIONALE DEL MOVIMENTO FORENSE









Milano, 2 Agosto

2023 Ill.mi signori Componenti del Direttivo Nazionale del Movimento Forense Componenti del Direttivo della sezione di Milano


Presidenti delle sezioni territoriali del Movimento Forense Responsabili dei Dipartimenti Responsabili dei Coordinamenti regionali Responsabile sezione Giovani Associati del Movimento Forense Loro Sedi OGGETTO: CONVOCAZIONE DEL IV CONGRESSO NAZIONALE DEL MOVIMENTO FORENSE Gentili Colleghe, Cari Colleghi,

nella mia qualità di Presidente del Collegio dei Probiviri del Movimento Forense, con la presente CONVOCO ai sensi dell’art. 6/6.9 dello Statuto del Movimento Forense e dell’art. 1 del Regolamento del Congresso del Movimento Forense il IV CONGRESSO NAZIONALE DEL MOVIMENTO FORENSE in MILANO, presso Palazzina Anmig, Via Carlo Freguglia nr. 14, nel giorno 3 (mattina sin dalle ore 10 e pomeriggio) e 4 Novembre del 2023 (mattina sin dalle ore 9 fino alle 14.30 coincidente con la chiusura dei locali) sia in presenza che con modalità da remoto ( cfr art. 5 regolamento del Congresso) con il titolo “ELEZIONI PER RINNOVO DELLE CARICHE NAZIONALI DEL MOVIMENTO FORENSE” Si procederà alle elezioni per il rinnovo di tutte le cariche nazionali. Ulteriori temi potranno essere indicati dal Direttivo Nazionale o dalle sezioni territoriali nel termine di un mese dalla data fissata per l’assise congressuale. In caso di temi proposti dalle sezioni territoriali, le proposte dovranno essere sostenute da almeno 10 sezioni. Si invita con la presente il Presidente Nazionale del Movimento Forense a convocare la segreteria organizzativa del Congresso di cui all’art. 3 del Regolamento del Congresso, composta dall’Ufficio di Presidenza, dal Collegio dei Probiviri e dai rappresentanti istituzionali (i coordinatori regionali, i componenti del Direttivo Nazionale e i componenti del direttivo della sezione territoriale ospitante il congresso). Si invitano i Presidenti e i direttivi delle sezioni territoriali a tenere le elezioni dei delegati congressuali secondo quanto stabilito dal Regolamento del Congresso. Il Direttivo di sezione assumerà le funzioni di commissione elettorale. Si ricorda che ogni sezione eleggerà 1 delegato ogni 25 associati, arrotondati per difetto. Oltre ai delegati eletti, parteciperà al Congresso con diritto di voto il Presidente di sezione. Le elezioni dovranno tenersi entro 30 giorni dal ricevimento della presente convocazione. All’uopo verrà convocata apposita assemblea degli iscritti che, anche in deroga ad eventuali regolamenti di sezione, saranno da considerarsi validamente costituite pur senza il raggiungimento di alcun quorum. Ogni associato potrà esprimere un numero di preferenze pari ai 2/3 (due terzi) del numero dei delegati da eleggere al congresso, arrotondati per difetto. I risultati delle elezioni verranno comunicati immediatamente alla segreteria del congresso, che provvederà a renderli pubblici a tutti gli associati. Si ricorda che: 1. nel corso del Congresso verranno votate le mozioni di modifica dello Statuto e del Regolamento del Congresso. Le suddette mozioni dovranno essere presentate entro le ore 12.00 della giornata precedente i lavori congressuali, mediante deposito presso i locali dell’ufficio di cancelleria. In ogni caso, al fine di consentire un ordinato e corretto svolgimento del Congresso Nazionale e la presentazione delle candidature, si invitano tutti gli associati a prendere visione dello Statuto e del Regolamento del Congresso, come modificato il 18 dicembre 2020. Con i migliori saluti. Il Presidente del Collegio dei probiviri Avv. Giovanni Paolo Bertolini


p.p.v. I Componenti del Collegio dei probiviri




Conv. congresso movimento forense
.pdf
Download PDF • 392KB

Comments


bottom of page