top of page

PIATTAFORMA TELEMATICA UNICA PER IL PROCESSO

#PIATTAFORMA #TELEMATICA #UNICA #PER #IL #PROCESSO: DALLA MOZIONE MF DEL CONGRESSO DI LEGGE AI DISEGNI DI LEGGE DORI E E SILVESTRONI


All'inizio è stata la mozione presentata dal Movimento Forense al Congresso nazionale forense tenutosi a Roma il 23-24 luglio 2021, avente ad oggetto "l’introduzione di una piattaforma unica per i processi telematici".


Poi l'onorevole Devis Dori ha raccolto l'iniziativa presentando la proposta di legge n. 876 contenente la “delega al governo per l’istituzione di un portale unico dei processi telematici”.


E di questi giorni è il disegno di legge d'iniziativa del senatore Marco Silvestroni (FdI) per l'istituzione della piattaforma unica per il deposito telematico dei documenti e degli atti dei processi civile, penale, amministrativo e tributario.

La relazione introduttiva specifica che il disegno di legge mira ad costruire un'i𝘯𝘵𝘦𝘳𝘧𝘢𝘤𝘤𝘪𝘢 𝘪𝘥𝘦𝘯𝘵𝘪𝘤𝘢 𝘦 𝘴𝘦𝘮𝘱𝘭𝘪𝘧𝘪𝘤𝘢𝘵𝘢, 𝘤𝘩𝘦 𝘱𝘦𝘳𝘮𝘦𝘵𝘵𝘢 𝘢𝘨𝘭𝘪 𝘢𝘷𝘷𝘰𝘤𝘢𝘵𝘪 𝘥𝘪 𝘦𝘧𝘧𝘦𝘵𝘵𝘶𝘢𝘳𝘦 𝘵𝘢𝘭𝘪 𝘢𝘵𝘵𝘪𝘷𝘪𝘵𝘢̀ 𝘪𝘯 𝘮𝘰𝘥𝘰 𝘢𝘨𝘦𝘷𝘰𝘭𝘦 𝘦 𝘥𝘪 𝘳𝘪𝘤𝘦𝘷𝘦𝘳𝘦 𝘪𝘮𝘮𝘦𝘥𝘪𝘢𝘵𝘢𝘮𝘦𝘯𝘵𝘦 𝘶𝘯 𝘳𝘪𝘴𝘤𝘰𝘯𝘵𝘳𝘰 𝘥𝘢 𝘱𝘢𝘳𝘵𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘤𝘢𝘯𝘤𝘦𝘭𝘭𝘦𝘳𝘪𝘦 𝘴𝘶𝘪 𝘥𝘰𝘤𝘶𝘮𝘦𝘯𝘵𝘪 𝘥𝘦𝘱𝘰𝘴𝘪𝘵𝘢𝘵𝘪 𝘮𝘦𝘥𝘪𝘢𝘯𝘵𝘦 𝘶𝘱𝘭𝘰𝘢𝘥 𝘰 𝘤𝘢𝘳𝘪𝘤𝘢𝘮𝘦𝘯𝘵𝘰.


Movimento Forense, a partire dall'introduzione del processo telematico, ha supportato e affiancato i colleghi di tutta Italia nell'apprendimento delle diverse piattaforme telematiche e, proprio riscontrando le difficoltà e facendosi portatore delle voci dell'avvocatura, ha ritenuto necessario sollecitare la creazione di una piattaforma unica, più agevole ed efficace per l'attività quotidiana degli studi legali.


L'ennesima iniziativa del #Movimento #Forense recepita dalla politica dimostra che l'avvocatura è in grado di assumere tutte le opportune iniziative per implemetare ed efficentare il sistema giudiziario.


Presidenti f.f.

Comentários


bottom of page