top of page

ACCORDI DI NEGOZIAZIONE ASSISTITA, LA NUOVA PIATTAFORMA PER IL DEPOSITO

I Consigli dell’Ordine ricevono telematicamente gli accordi di negoziazione assistita in materia di famiglia, curandone la conservazione ai sensi di legge e rilasciandone copia autentica (comma 3-ter all’art. 6 del D.L.12 settembre 2014, n. 132, introdotto dall’art. 9 del D-Lgs. 10 ottobre 2022, n. 149). Al fine di offrire servizi utili e gratuiti ai Consigli dell’Ordine e di semplificare l’attività professionale degli Avvocati italiani – che, così, potranno disporre di un unico sistema gratuito per il deposito degli

accordi – la F..I.I.F. del CNF ha sviluppato e mette a disposizione una piattaforma per i depositi ai COA delle copie degli accordi, che sostituisce a partire da oggi, 5 febbraio, quella ideata dall’Osservatorio permanente sulla giurisdizione (ONPG) cui, da tempo, la maggior parte degli Ordini ha aderito.

L’utilizzo del programma on-line è intuitivo per gli avvocati, che potranno accedere con i consueti servizi di identità digitale (SPID, CIE e CNS), compilando il modulo informativo per il monitoraggio dei dati e caricando (upload) il file della negoziazione (ed in via temporanea, qualora distinto, il file del nullaosta o di autorizzazione del competente procuratore della Repubblica). Gli avvocati potranno, inoltre, consultare i dati delle proprie negoziazioni depositate nonché quelle degli accordi depositati dai Colleghi (co-difensori o difensori di controparte) presso uno dei Consigli dell’Ordine italiani.

L’applicativo permetterà, altresì, l’agevole recupero delle informazioni da parte dei Consigli dell’Ordine che, tramite procedure automatizzate potranno così approvare il deposito, consultare, recuperare i file digitali, esibire e attestarne la conformità in maniera semplificata utilizzando, se ritenuto, il modello di attestazione contenuto nella piattaforma.

Ufficio Comunicazione COA Roma, Avv. Andrea Pontecorvo


credits: Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Roma



bottom of page