Area download

Ultimo aggiornamento .

LA PARCELLA DELL’AVVOCATO: PROGRAMMA DI CALCOLO E DI SCORPORO

Carissimi Colleghi,

ecco un utilissimo programma che vi permetterà, in un battibaleno, di calcolare la vostra parcella, oppure di scorporarla a seconda delle esigenze, e ciò sia per il regime fiscale ordinario, che per quello dei c.d. minimi.

Con questo programma, infatti potrete, ad esempio

  • Scorporare il compenso e le spese forfettarie del 15%, a partire da un unico importo;
  • Dato il netto a pagare, calcolare il compenso da chiedere all’assistito;
  • Conoscere quanto residua detratti iva e cpa (e di qui, volendo, calcolare quale debba essere il compenso da chiedere all’Assistito per raggiungere un utile determinato);

Basterà riempire il campo corretto, e il prospetto di calcolo si svilupperà automaticamente.

Certi di aver fatto cosa gradita, anche alla luce della nuova disciplina che impone di consegnare al cliente una informativa scritta circa i costi della prestazione professionale preventivabili.

Vi porgiamo i nostri migliori saluti.

Avv. Massimiliano Cesali - Presidente del Movimento Forense

Avv. Barbara Dalle Pezze - Responsabile della Commissione Scientifica del Movimento Forense

Scarica qui il Programma per calcolare la Tua parcella

****

DISCLAIMER Il predetto programma excel “MovimentoForense_PARCELLAVVOCATO_Scorporo+Calcolo” è aggiornato al momento della sua pubblicazione. Ciò nonostante, la natura e la novità stessa degli argomenti trattati escludono la possibilità di controllare tutte le fonti esistenti e l'autore non può fornire alcuna garanzia in merito all'affidabilità ed all'esattezza delle notizie riportate e declina pertanto ogni responsabilità per qualsiasi danno, diretto, indiretto, incidentale e consequenziale legato all'uso, proprio o improprio del programma, ivi inclusi, senza alcuna limitazione, la perdita di profitto, l'interruzione di attività aziendale o professionale, o qualsivoglia altra problematica, e ciò anche qualora l'autore fosse stato espressamente messo al corrente della possibilità del verificarsi di tali danni.


Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine