Convegni & Formazione

Ultimo aggiornamento .

ROMA, 8 APRILE 2016 - CONVEGNO: LA RESPONSABILITÀ PENALE E CIVILE DEL MEDICO TRA RICOSTRUZIONE SISTEMATICA E PRASSI APPLICATIVE

La responsabilità dell’operatore sanitario rappresenta ormai da tempo un autentico “microcosmo sistematico”, anche in ragione delle evidenti specificità che caratterizzano lo svolgimento dell’attività medico-chirurgica. Si tratta di una tendenza che parrebbe assecondata dallo stesso legislatore, il quale, attraverso la c.d. legge Balduzzi (l. n. 189 del 2012), ha introdotto specifici criteri di imputazione riferibili proprio a chi esercita una professione sanitaria.

L’obiettivo dell’interprete resta quello di verificare se e fino a che punto siano ammissibili deviazioni rispetto ai principi generali nella formulazione del giudizio di responsabilità civile e penale, anche attraverso un esame critico degli orientamenti giurisprudenziali stratificatisi, in particolare, in relazione all’accertamento del nesso di causalità e della colpa.

Il Convegno intende rappresentare un’occasione di riflessione sulle categorie del diritto civile e del diritto penale che maggiormente vengono in considerazione quando si discute di responsabilità del medico, privilegiando una prospettiva caratterizzata da una costante attenzione alle prassi applicative. Saranno valorizzate tanto le questioni più tradizionali (ma ancora non del tutto risolte), quali la ripartizione di responsabilità nell’ipotesi di attività medica svolta in équipe, quanto le modifiche normative apportate dalle legge Balduzzi e la recente pronuncia della Corte di cassazione a Sezioni unite relativa al danno da nascita indesiderata. Il tutto inquadrato nella più ampia cornice dell’alleanza terapeutica che dovrebbe caratterizzare il rapporto tra medico e paziente, nell’ottica del progressivo superamento di quella visione paternalistica cui per molto tempo è stata ispirata la tutela del diritto alla salute.

 

 MOVIMENTO FORENSE

SEZIONE DI ROMA

presenta il convegno di studi sul tema

“La responsabilità penale e civile del medico

tra ricostruzione sistematica e prassi applicative”

 

8 aprile 2016 dalle ore 13.00 alle 16.00

Corte d’Appello Civile di Roma

Via Varisco

 

 

Saluti introduttivi

Avv. Massimiliano Cesali

Presidente Movimento Forense

 

Introduce e modera

Avv. Gennaro Maria Amoruso

Patrocinante in Cassazione – Movimento Forense Roma

 

 

Intervengono

Dott. Salvatore Dovere

Consigliere della Corte suprema di Cassazione

Principio di affidamento e cooperazione colposa nell’attività in équipe

 

Prof.ssa Antonella Massaro

Docente di diritto penale – Università degli Studi “Roma Tre”

La colpa penale dell’esercente una professione sanitaria dopo la “legge Balduzzi”

 

Prof. Gianluca Montanari Vergallo

Docente di medicina legale – Università “Sapienza”

La colpa civile dell’esercente una professione sanitaria dopo la “legge Balduzzi”

 

Prof. Dario Farace

Docente di diritto privato – Università degli Studi “Tor Vergata”

Il danno da nascita indesiderata

 

L’iscrizione al corso è gratuita

PRENOTAZIONI A MEZZO E-MAIL:

massimilianocesali@movimentoforense.it

 

L’evento è in fase di accreditamento presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma per il riconoscimento di n. 3 crediti formativi.

 

 PER STAMPARE LA LOCANDINA DEL CONVEGNO CLICCA QUI

Posti disponibili: 130

Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine