MF Lab

Ultimo aggiornamento .

A SANT'EUSTACHIO AL PANTHEON PASSATO IL VIENTOS DEL SUR AL VIA I CONCERTI DI GIUGNO

Roma, 3 giugno 2014. Con "Vientos del Sur” folklore e influenze europee nei compositori argentini del XX secolo, di Nora Tabbush soprano e Alessandro Viale pianoforte si è conclusa la programmazione di maggio dei concerti a Sant’Eustachio al Pantheon, che prosegue adesso con gli appuntamenti di giugno.

L’esibizione del duo Tabbush/Viale ha emozionato ed interessato. Si tratta infatti di un progetto messo in campo dal giovane soprano con lo scopo di porre l'accento sulle influenze della musica europea e sudamericana sugli autori argentini di inizio 900’, tra cui Buchardo, Guastavino e Aguirre.

Dunque di evidenziare quella che oggi definiremmo una contaminazione rispetto ad un genere musicale, la musica argentina, forse un po’ troppo facilmente “identificato”.

Ma al di là dell’intenzione del progetto, il concerto è stato bellissimo.

Nora Tabbush ha regalato un’interpretazione colta, dolce e decisa; il pianoforte versatile di Viale si è letteralmente fuso alla soprano, segno di lavoro ed intesa, ma il virtuoso pianista ha anche regalato lunghi brani solistici caratterizzati da una accentuata varietà dei toni, una assoluta pulizia che ha sfruttato appieno la magia del luogo raccolto, e l'esecuzione ha regalato ripetuti momenti di vera ipnosi nei passaggi più rarefatti, in un’interpretazione dei classici argentini che è risuonata assolutamente d’avanguardia.

Si tratta di un progetto che vale la pena non solo incontrare nelle prossime esecuzioni ma di seguire nella sua evoluzione.

I concerti di Sant’Eustachio del Movimento Forense proseguono ora col programma di giugno a cominciare da quello di venerdì 6 giugno, sempre gratuito ad offerta libera per sostenere le attività dell’associazione, e sempre nella basilica di Sant’Eustachio alle ore 20,30. In programma “Dialogo tra chitarre” Trascrizioni di brani celebri e musiche originali per duo di chitarre Antonio De Rose, Luca Raponi.

j.p.

La rassegna di Movimento Forense e Musichiamo proseguirà fino alla fine di giugno con i seguenti appuntamenti

Me 11 Saggio “Musichiamo” delle classi di Pianoforte e Violoncello ore 17.00 e 20.30 (circa 40 allievi)

VE 20 Simone Gullì,  organo storico J. C. Werle del 1767 Musiche di:  J. S. Bach e G. Fr. Haendel

SA 21  Trio “Gullì-Profeta-Spagnuolo” (clarinetto, violino e piano):   D. Milhaud – A. Khachaturian – I. Stravinskij

DO 22  Francesco Dominici, chitarra   Musiche di: M. Castelnuovo-Tedesco – A. Gilardino

VE 27  Veronica  Placidi, pianoforte   Musiche di: L. van Beethoven - C. Debussy – O. Messiaen

SCARICA IL PROGRAMMA 

 


Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine