Politica Forense

Ultimo aggiornamento .

CONGRESSO NAZIONALE FORENSE STRAORDINARIO

Milano, 23 marzo 2012


È cominciato questa mattina il Congresso Straordinario Nazionale Forense I diritti non sono merce.

Quasi duemila avvocati chiamati a raccolta nella speranza di vedere ascoltate dall’attuale governo Monti le proprie istanze a difesa e tutela dei diritti dei cittadini e dell’art. 24 della Carta Costituzionale.


Il Movimento Forense, presente con 9 delegati OUA e con tutto il direttivo, nel combattere le recenti modifiche legislative che mortificano tutta l’Avvocatura, ancora una volta è fattivamente proteso per salvaguardare l’Avvocatura da un forte vento di antipolitica che fa sempre più breccia nella nostra amata professione.



Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine