Politica Forense

Ultimo aggiornamento .

COMUNE DI ROMA E AVVOCATURA

IL MOVIMENTO PROMUOVE L’INCONTRO

Molte delle istanze della categoria riguardano problematiche connesse alla città. Il Movimento per la Dignità Forense crede nel rapporto tra Comune di Roma ed Avvocatura Romana ed intende promuovere nuovamente un dibattito sui temi delicati che investono la professione. Qui di seguito riportiamo il testo della richiesta di incontro che questa settimana sarà presentata al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma.


Ecc.mo Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Roma,

la presente al fine di sottoporre alla Vostra cortese attenzione l’opportunità di promuovere un dibattito tra il Sindaco del Comune di Roma, On. Gianni Alemanno, ed il Consiglio dell’Ordine avente ad oggetto le problematiche, connesse alla città, che la categoria forense affronta quotidianamente.

Tale incontro, peraltro, sarebbe la naturale prosecuzione del dialogo iniziato il 3 aprile con i candidati Sindaci nel corso del quale erano emersi diversi ambiti funzionali, logistici ed organizzativi in cui l’Ordine degli Avvocati ed il Primo Cittadino di Roma avrebbero potuto confrontarsi e collaborare al fine  di trovare, per la prima volta insieme, soluzioni concrete.

E’ auspicabile, quindi, alla luce del ruolo che l’avvocato rappresenta nel tessuto connettivo della città, che l’Ecc.mo Consiglio dell’Ordine richieda un confronto con il rappresentante dell’intera cittadinanza.

Con osservanza.

“Movimento per la Dignità Forense”
(Massimiliano Cesali)


Commenti

Nessun commento.

Registrati per poter commentare.

© 2013 Movimento Forense - Sito sviluppato da Filippo Iovine